I CARBOIDRATI DI SERA FANNO MALE …..SBAGLIATO 

Ecco di seguito un interessante articolo segnalatomi dal mio amico MIMMO Super sportivo come me 
I carboidrati di sera fanno male…..SBAGLIATO!

La maggior parte delle persone è convinta che mangiare i carboidrati la sera faccia male per due motivi:

Non abbiamo tempo e modo di smaltirli (perché probabilmente poi si va a letto)

L’introduzione di glucidi smorza la produzione e il picco notturno dell’ormone della crescita (GH)

In realtà, queste convinzioni sono errate perché:

Il dispendio energetico del sonno è simile a quello di attività di basso impatto (esempio lavoro d’ufficio)

Le variazioni ormonali nelle persone natural non sono così significative tra giorno e notte (a meno che appunto non si faccia uso di anabolizzanti…)

 

In sostanza i motivi per cui possiamo assumere carboidrati anche a cena sono:

Gli zuccheri facilitano il sonno e di conseguenza conviene limitarli durante l’orario lavorativo se vogliamo tenerci svegli;

Stimolano di sera a secernere più leptina nel giorno successivo migliorando la composizione corporea;

Favoriscono il rilascio di serotonina essenziale per dormire bene;

 

Arrivati a questo punto è facile capire che il vero fattore fondamentale per decidere quando assumere più carboidrati non è il corso della giornata ma l’allenamento: visto che la sensibilità all’insulina rimane elevata fino a due ore successive il workout, conviene introdurre più zuccheri durante questo lasso di tempo inducendoli ad essere introdotti direttamente nei muscoli (e nel fegato) e evitando di finire nelle cellule grasse. Quindi se vi allenate al mattino assumete carboidrati a pranzo, se vi allenate al pomeriggio assumetene di più a cena.

 

Fonte: Project Nutrition

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *