QUALI SONO I TERRENI MIGLIORI PER CORRERE?

Quali sono i migliori terreni per correre?
I terreni ideali sono l ‘asfalto che garantisce stabilità e velocità
lo sterrato che é piu morbido dell’asfalto ma terreno meno veloce rispetto all’asfalto runl ‘erba se non alta e scivolosa é ancora piu’ morbida per chi ha problemi di schiena e ginocchia , i terreni sabbiosi non sono l’ideale perche essendo sconnessi e non pari si rischia di andare di fronte ad infortuni articolari

5 Replies to “QUALI SONO I TERRENI MIGLIORI PER CORRERE?”

  1. A me piace da morire correre in due luoghi, uno è in un parco e il terreno è un morbido prato di aghi di pino, l’altro una pista ciclabile. Ho rincominciato da poco e di botta, ricordando che riuscivo a cavarmela, ho esagerato. 1 settimana di mal di schiena da pianto …

      1. Le scarpe sono ok, con la correzione per il mio difetto (tendo a poggiarli all’interno) è che la mente ha vinto sul fisico, la memoria faceva 10-12 km di corsa, ogni giorno, non era il caso di andarci pesante tutto insieme, dopo tanta pigrizia. ☹️

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *