FRITTELLA DI AVENA PRIMA VERSIONE

Ho comprato ultimamente questo utile strumento per cucinare omelette e pan cake al microonde

Oggi ho fatto la prima versione delle frittelle di avena con

200 ml di acqua

60 gr di avena

30 gr di proteine whey al cioccolato

Ho frullato il tutto e messo nel contenitore

Messo bel microonde per circa 2 minuti e 30

Molto buone …prossimamente seconda versione con albume …

BARRETTE ENERGETICHE CORN FLAKES , SEMI DI ZUCCA ,NOCI E FRUTTA SECCA FATTE IN CASA

Oggi mi sono fatto delle barrette energetiche da solo invece di comprarle ….ecco gli ingredienti :

300 grammi di corn flakes

40 grammi di noci

40 grammi di semi di zucca

40 grammi di frutta secca

Miele ,zucchero ( io usato fruttosio ) e sciroppo di acero

Ho sbriciolato i corn flakes e poi sciolto miele zucchero e sciroppo di acero

Ho amalgamato tutti gli ingredienti e li ho messi in una teglia

Dopo ho collocato il tutto in forno per 20 minuti a 150 gradi

Ho tolto tutto e aspettato 30 minuti che raffreddasse ed ho tagliato la forma che preferivo

PORRIGE CIOCCOLATO E BANANA

Oggi porridge cioccolato e banana

Di seguito ho preparato gli ingredienti

Avena ,una banana ,dei quadretti di cioccolata fondente un pentolino di acqua

Dopo ho schiacciato la banana con la forchetta

Ho portato L acqua ad ebollizione e messo avena banana e cioccolato fondente amalgamando fino alla consistenza desiderata

Si può aggiungere miele per dare la dolcezza desiderata

BURRO DI ARACHIDI FATTO DA ME 

Oggi ho seguito i consigli visti su internet ed ho provato a fare il burro di arachidi in casa ottimo per i sui grassi buoni e le proteine ideali per gli sportivi …

Ho preso 200 grammi di arachidi 


Dopo le ho messe nel frullatore insieme ad un cucchiaio di miele un cucchiaio di olio di oliva e un po’ di acqua 

Ho frullato il tutto per tre volte ed ecco il risultato 

Ho messo il tutto in un barattolo di vetro e lo conservo in frigo per le mie colazioni o merende 

LE MIE 5 REGOLE ALIMENTARI 

LA MIA LINEA ALIMENTARE 

Premettendo che questa è solo la mia linea alimentare , dato che non sono un nutrizionista o dietologo ecco cosa seguo ed i miei principi :

1 Mangiare di più in alcuni momenti giornata aiuta la produzione di leptina che sviluppa il metabolismo ,inoltre la mattina cerco di ingerire carboidrati a lento rilascio per poter controllare la fame Fino al primo spuntino della metà mattinata .

 Al mattino noi veniamo da un digiuno notturno durante il quale il nosto corpo ha attinto dalle proprie scorte di glicogeno. In virtù di questo gli zuccheri che assimiliamo al mattino vengono presi dal nostro corpo per ipristinare tali scorte
2.Il muscolo brucia calorie anche a riposo quindi va sviluppato quindi non solo attività aerobica 

3Mangiare ogni 3 ore circa per non arrivare a tavola affamati , infatti se si arriva a tavola a pranzo a cena con troppa fame si è sbagliato in precedenza .
4 Se il corpo non ha nutrimento ogni 3 ore attacca la muscolatura e avviene il cosiddetto autocannibalisno con perdita di massa magra 

5 Non stare per troppo tempo in deficit calorico per due giorni magari aumentarle così il corpo non si sente più in carestia… e brucia di nuovo infatti se il corpo si abitua al deficit calorico avviene una specie di autosostentamento e abitudine al deficit calorico