MANGIARE PIANO CHI MANGIA PIANO VA SANO E VA LONTANO …….PICCOLI TRUCCHI 


Trucchi per mangiare pianoMangiare lentamente porta due vantaggi uno digestivo l’altro fa si che si mangi di meno dato che il senso di sazietà impiega 20 minuti affinché arrivi al cervello e non ci porti a mangiare ancora 
1 mettere in bocca il boccone solo quando si è completamente ingerito quello precedente 

2 usare la mano sinistra (per coloro che non sono mancini 

3 usare un timer 

4 appoggiare forchetta tra un boccone e l’altro

5 evita distrazioni tipo TV radio giornali ecc

6 masticare fino in fondo 

7 masticare almeno 20 volte 

8 mangiare bocconi piccoli

9 contare fino a 30 per ogni boccone 

CREMA DI AVENA  ALLA BANANA E CIOCCOLATO

Oggi ho fatto una variante del porridge una crema con avena banana e cioccolato 

Iniziamo dagli ingredienti 

Una banana 

Un bicchiere di latte senza lattosio 

Avena curva 120 grammi 

Un pezzo di cioccolata fondente 


Frullare banana avena e latte 

Mettere la cioccolata fondente e scaldare al microonde per tre minuti 

Ecco la crema squisita e dolce al punto giusto 

BISCOTTI PER LA COLAZIONE COSI BUONI ….MA ATTENZIONE ALL'ETICHETTA ECCO COME E COSA LEGGERE

 

biscottiBISCOTTI PER LA COLAZIONE COSÌ BUONI MA OCCHIO ALL ‘ETICHETTA ECCO COME È COSA LEGGEREMolti non disdegnano al mattino prendere una tazza di latte o di te con dei biscotti ma attenzione a quali scegliere e all’ etichetta .

1 evitare le produzioni che hanno grassi idrogenati o oli idrogenati altrimenti scegliere quelli in cui sono in fondo alla lista dato che la lista e ‘ in ordine decrescente

2 meglio prodotti con pochi ingredienti meno ce ne sono meglio sara’

3 scegliere biscotti in cui è contenuto olio di oliva o burro meglio il burro di altri grassi di scarsa qualità

4 vedere tabella carboidrati a parità tra un biscotti e l’altro scegliere quello con meno zuccheri e senza sciroppo di glucosio

5 attenzione alla tabella grassi scegliere quelli con meno grassi e sopratutto meno grassi idrogenati

6 scegliere quelli con meno calorie per biscotto

BISCOTTI PER LA COLAZIONE COSI BUONI ….MA ATTENZIONE ALL’ETICHETTA ECCO COME E COSA LEGGERE

 

biscottiBISCOTTI PER LA COLAZIONE COSÌ BUONI MA OCCHIO ALL ‘ETICHETTA ECCO COME È COSA LEGGEREMolti non disdegnano al mattino prendere una tazza di latte o di te con dei biscotti ma attenzione a quali scegliere e all’ etichetta .

1 evitare le produzioni che hanno grassi idrogenati o oli idrogenati altrimenti scegliere quelli in cui sono in fondo alla lista dato che la lista e ‘ in ordine decrescente

2 meglio prodotti con pochi ingredienti meno ce ne sono meglio sara’

3 scegliere biscotti in cui è contenuto olio di oliva o burro meglio il burro di altri grassi di scarsa qualità

4 vedere tabella carboidrati a parità tra un biscotti e l’altro scegliere quello con meno zuccheri e senza sciroppo di glucosio

5 attenzione alla tabella grassi scegliere quelli con meno grassi e sopratutto meno grassi idrogenati

6 scegliere quelli con meno calorie per biscotto

TE VERDE CON LIMONE E ZUCCHERO SI PUÒ ….ANZI È MEGLIO…


Te verde con limone e zucchero si può anzi sarebbe meglio :Aggiungere un cucchiaino di zucchero (meglio grezzo )e del limone aumenta l’assorbimento delle Catechine una classe di polifenoli presenti nel te grazie al saccarosio dello zucchero e alla vitamina c del limone 

Un ottima combinazione e’ quella di aggiungere anche lo zenzero per aumentare gli effetti depurativi dimagranti ed energetici .

Latte e caffè combinazione non proprio appropriata sopratutto per gli sportivi 


A Tutti noi piace bere un bel cappuccino o un caffè macchiato ma purtroppo non fa così bene al nostro organismo tale accoppiamento .il caffè contiene il tannino il latte la proteina detta albumina che associati insieme formano il tannato di albumina di difficile digestione se non dopo un tempo abbastanza lungo ,quindi se ci si deve allenare meglio non bere il cappuccino e se non si vuole rinunciare allo squisito rito della mattina italiana basta saperlo ci vorrà un po’ di tempo per digerirlo 

RISO ROSSO FAGIOLI E STRACCETTI DI POLLO RICETTA EQUILIBRATA E BILANCIATA 


Stasera ho preparato un piatto unico. Bilanciato ed equilibrato sia a livello di carboidrati che di proteine 

Ho usato il riso rosso che ha minor indice glicemico del bianco normale ,straccerei di pollo (carne bianca leggera ricca di proteine e povera di grassi ) e i fagioli 

I fagioli come tutti i legumi combinati hai carboidrati abbattono grazie alle fibre L indice glicemico del riso ed inoltre hanno proteine vegetali non associate a colesterolo e grassi 

Per 200 grammi di riso due portare 

Circa 115 gr di carboidrati 

60 gr di proteine e 19 gr di grassi 

CIOCCOLATA FONDENTE 


Cioccolata fondente Il cioccolato fondente e ‘ ricco di fibre e quindi da la sensazione di sazietà e riduce il desiderio di mangiare ,e ‘ ricco di flavonoidi che sono antiossidanti che proteggono la pelle dai raggi uv

La teobromina che è contenuta nel cioccolato fondente agisce contro la tosse .

Per quanto riguarda il livello di grassi saturi contenenti va detto che il grasso viene dal grasso vegetale dei semi del burro di cacao che in parte e ‘ grasso buono ,metà del grasso della cioccolata fondente e ‘ dato dall ‘ acido steatico che viene metabolizzato dall ‘ organismo e convertito in grassi insaturi

Per le altre cioccolate il livello di colesterolo sarà dipeso dalla presenza del latte , quindi meglio mangiare cioccolata fondente sempre con moderazione 

UOVO ALLA BRACE 

Uovo alla brace Prendere una patata togliete la parte superiore senza buttare il pezzo che userete come tappo .Scavate la parte interna quanto basta per farci entrare un uovo .Appoggiate la patata sulla brace appena la patata inizia ad ammorbidirsi mettete L uovo dentro la patata e prendere il tappo che avete conservato e chiudete la patata ,dopo poco vedrete che L uovo sara cotto e a questo punto togliere il tutto e mangiate