UNA GIORNATA SENZA CELLULARE

Una giornata senza cellulare
Oggi a causa di un gusto al mio telefono sono stato una giornata intera senza il mio cellulare isolato dal mondo digitale che ormai ci circonda questo avvenimento mi ha portato a fare alcune riflessioni.
Inizialmente mi sono sentito un po spaesato senza ricevere notifiche messaggi o guardare i vari social network a cui sono ormai legato come tutti.
La nostra vita ormai ha due strade parallele quella reale e quella social condivisa con gli altri .
Non esiste avvenimento della nostra vita che non sia rappresentato da una foto condivisa e visibile agli altri e molti dei nostri pensieri sono sempre on line.
Altro aspetto é quello dell essere sempre raggiungibili e rintracciabili ovunque per tutti e viceversa gli altri che lo sono per noi.
Ormai la nostra vita e legata ai cellulari e a tutti gli apparati mobili smarth phone tablet computer ecc.
Io non voglio giudicare se sia un bene o no ma sicuramente il contatto umano lo scambio visivo il socializzare nel senso del termine di una volta stanno venendo sempre meno.
Lo stesso corteggiamento molte volte si fa su wats up o su fb con faccine emoticon ecc ecc
Oggi comunque sono tornato per alcune ore alla vita di una volta più semplice forse più noiosa ma forse più vera e meno social non ero rintracciabile e non ero on line per nessuno ero forse più libero ma solo per poche ore chissàcellulare

L 'importanza di essere padre

Il mestiere del padre é sicuramente quello più difficile che esiste

niente e nessuno ti prepara a farlo non esiste una scuola non esistono regole scritte preconcettuali si diventa padri e basta.

Per i figli si é l ‘esempio la regola da seguire il super eroe da imitare  la persona da ricordare il punto di riferimento da seguire

Un buon padre deve essere esemplare nel suo comportamento per un figlio deve tracciare la via per far diventare un bambino l’uomo o la donna del domani attraverso le regole e i principi su cui basa la propria vita che devono diventare l’ esempio da imitare e da seguire

Essere padri é difficile essere buoni padri lo é ancora di più ma non essere padri é la cosa peggiore che possa capitare ad un uomo adulto perché la propria vita non potrà continuare negli occhi e nel cuore del proprio figlio father

L ‘importanza di essere padre

Il mestiere del padre é sicuramente quello più difficile che esiste

niente e nessuno ti prepara a farlo non esiste una scuola non esistono regole scritte preconcettuali si diventa padri e basta.

Per i figli si é l ‘esempio la regola da seguire il super eroe da imitare  la persona da ricordare il punto di riferimento da seguire

Un buon padre deve essere esemplare nel suo comportamento per un figlio deve tracciare la via per far diventare un bambino l’uomo o la donna del domani attraverso le regole e i principi su cui basa la propria vita che devono diventare l’ esempio da imitare e da seguire

Essere padri é difficile essere buoni padri lo é ancora di più ma non essere padri é la cosa peggiore che possa capitare ad un uomo adulto perché la propria vita non potrà continuare negli occhi e nel cuore del proprio figlio father